Cornetti fatti in casa

 I pensieri positivi aiutano ad avere successo, ed e’ vero. Il mio mantra e’ …. tutto cio’ che faccio mi riesce. Non deve essere solo un pensiero, bisogna crederci davvero, funziona. Pazienza e passione saranno sicuramente degli ottimi alleati. Qual’e’ il vostro mantra quando vi cimentate in qualcosa che non avete mai fatto? Se non ne avete ancora uno, potete sempre pensarci.

Be…. se il buongiorno si vede dal mattino devo dire che il nostro e’ cominciato proprio bene, oggi é una splendida giornata di sole, abbiamo fatto un bel caffé e lo abbiamo accompagnato con un delizioso cornetto appena sfornato .😋

C’e una gran bella soddisfazione a farli, dopo un po’ ci si prende la mano e ogni volta il risultato e’ sempre meglio. Con gli impasti funziona cosí, migliori la ricetta, migliori la tecnica e ci si prende gusto. Il metodo che ho usato é un metodo semplicissimo, il video lo abbiamo pubblicato ugualmente anche se mentre registravo la preparazione dell’impasto qualcosa e’ andato storto nella ripresa e’ il cellulare e’ andato in stand by 🤷‍♀️ pazienza, cose che capitano quando non sei una youtuber professionista, manca solo il momento in cui aggiungo il burro, ma il procedimento é chiarissimo. Guardate le immagini e vi renderete conto di quanto deliziosi sono e sapete che? Chiunque può farli  e ogni volta c’è la sfida di sapere come andrà a finire. Vi invito a provarli.

Ingredienti per 12-16 cornetti

Preparate un pre-fermentato con 

100 g di farina 00

1 bustina di lievito disidratato

1 cucchiaino di miele

230 ml di latte tiepido 

E lasciate riposare per mezz’ora

Quando il prefermentato é pronto, preparate un impasto con 

il pre-fermentato

450 g di farina 

2 uova

60 g di zucchero, (potete aggiungere un pó di più se li preferite più dolci)

essenza di vaniglia

Quando avrete un composto piuttosto omogeneo aggiungete 80 g di burro morbido e continuate ad impastare per circa 10-15 minuti, fino a quando l’impasto risulta omogeneo e liscio. Dividetelo in 6 pezzi, formate delle palline e lasciatele lievitare fino al raddoppio del volume, ci vorrá circa un’ora e mezza. 

Intanto preparate 80g di burro a crema che vi servirá per spennellare ogni strato. Stendete con l’aiuto di un matterello ogni pallina formando una sfoglia, spennellatela con il burro precedentemente preparato, sovrapponete le sfoglie una sull’altra ricordandovi di spennellarle prima di aggiungere la successiva.  Stendete nuovamente fino ad ottenere un cerchio di circa 40 cm di diametro, con uno spessore di circa 1/2 cm non di piú. Tagliate i triangoli,  12 o 16, a seconda delle dimensioni che volete dare ai vostri cornetti. Arrotolate ogni triangolo dandogli la forma di una mezzaluna. Piú allungate il triangolo piú giri fará e, ovviamente, il cornetto sará piú gonfio.

Disponeteli su un placca da forno rivestita con carta forno, con la chiusura verso il basso, di modo che non si aprano in cottura.  Lasciateli riposare per 30 minuti.  Spennellate la superficie con uovo e infornate, in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.

Sfornateli e coprite con zucchero a velo o spennellateli con uno sciroppo preparato con acqua e zucchero  in parti uguali, in questo caso spennellateli appena sfornati. 

Alcuni consigli: potete sostituire il lievito disidratato con lievito fresco ricordando che per ogni grammo di lievito secco sono 3g di lievito fresco

Potete anche congelarli crudi, una volta formate le mezzelune, prima di metterle a lievitare per la seconda volta. Se li volete caldi al mattino li mettete a scongelare la sera prima in frigorifero. Al mattino li togliete dal frigorifero e li lasciate lievitare a temperatura ambiente. 

La farina da utilizzare? Be qui il gran dilemma…. Dovrebbe essere una farina forte potete usare una specifica se la trovate o mescolare con manitoba. La differenza sta nella sofficitá, saranno piú o meno soffici a seconda della farina. Ma saranno ottimi ugualmente.

3 pensieri su “Cornetti fatti in casa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...