Paese che vai piatto che trovi: il pollo tikka masala

ENGLISH    ESPAÑOL

C’e’ in ogni paese una ricetta da provare, per allargare i propri spazi culinari, per provare sapori nuovi, per ricreare nella nostra cucina piccoli mondi lontani visitati o sognati.
Cucinare ti da’ l’opportunità’ di conoscere la storia di un paese attraverso i suoi piatti, i suoi profumi, di viaggiare con la mente, evadere dalla quotidianità’ organizzando con gli amici serate etniche con piatti gustosi.  L’uso di spezie, profumi e sapori diversi ti permette di raccontare e raccontarti, di ricordare momenti di vita trascorsi che restano indelebili nella memoria, serate passate con amici tra aperitivi e chiacchierate. E così’ se chiudo gli occhi posso immaginarmi immersa nell’atmosfera magica dei mercatini indiani, o ritrovarmi tra le campagne soleggiate del Cile, le stradine romantiche dei borghi parigini, i piazzali alberati della Toscana, i boschi profumati dell’Australia.
Durante il nostro soggiorno a Sydney abbiamo assaggiato piatti di differenti paesi e spesso spinta dalla curiosità ho provato a prepararli a casa e devo dire con discreto successo. Continue reading “Paese che vai piatto che trovi: il pollo tikka masala”

Orate profumate, in crosta di sale: una cena a sorpresa

ENGLISH     ESPAÑOL

Ricevere ospiti non implica necessariamente una grossa perdita di tempo, per ottenere buoni risultati non e’ necessario confinarsi in cucina mentre gli altri si divertono, con un po’ di fantasia ed una spesa intelligente potete preparare tanti piatti golosi e cucinare diventa facile e divertente. Associate al cibo ed alla preparazione dei pasti pensieri positivi e cosi’ i vostri momenti in cucina si trasformeranno in preziosi break antistress. Ecco una ricetta che da soddisfazione, per cuoche/i provette/i e volenterose/i principianti. Fatevi preparare dal vostro pescivendolo di fiducia due belle orate e cucinatele in crosta di sale. Per una presentazione particolare, ma anche per ottenere piatti sani e leggeri che esaltano il sapore dei cibi. Grazie alla tecnica della cottura in crosta di sale le preparazioni mantengono “il succo” dei sapori senza caricarsi del gusto salato.
Questo piatto lo si prepara in 15 minuti e per la cottura ne bastano 40.

Calcolate almeno 2 kg di sale grosso per ogni chilo di pesce, ed un albume per kilo di sale. Gli albumi non vanno battuti, ma devono restare allo stato liquido.  Evitate di squamare il pesce in modo che la polpa resti protetta, e sara’ piu’ facile staccare la pelle, una volta cotta sara’ piu’ morbida e saporita.

IMG_5055 Continue reading “Orate profumate, in crosta di sale: una cena a sorpresa”