Salute mentale: i benefici della cucina terapia

A Road to Mental Health Through the Kitchen Ormai non c’e’ dubbio sul fatto che la cucina puó modificare positivamente lo stato d’animo delle persone, aiutare in disturbi come la depressione, l’ansia, dipendenze negli adolescenti, attacchi di panico e disturbi dell’alimentazione. Non é solo un hobby, é vero che rilassa ed é vero che per molti é un ottimo antistress, che accresce l’autostima e fa … Continue reading Salute mentale: i benefici della cucina terapia

Il sapore degli abbracci: muffin mele e cannella

ENGLISH     ESPAÑOL  Tra le gioie della vita ci sono i sorrisi dei bambini, i loro abbracci, la loro allegra compagnia. Li proteggi, ti prendi cura di loro, li coccoli e quando meno te lo aspetti sono capaci di sorprenderti, e mentre noi ci preoccupiamo di insegnargli a crescere loro ci insegnano a vivere. “Mammina fatti abbracciare perché’ ne hai bisogno” … una frase magica capace di portare la pace in qualsiasi momento, fuori e dentro. Le vibrazioni di queste emozioni felici arrivano al cuore e alla mente dandogli sollievo e serenità. Sorprende e inorgoglisce rendersi conto del formidabile tesoro che portano dentro. Preparare un figlio per la vita puo’ essere a volte laborioso, nessuno ci insegna ad essere genitori, ma quando succedono cose come questa gia’ niente ha piu’ importanza. A volte ci si trova ad affrontare situazioni più o meno stressanti, momenti un po’ tristi o imprevedibili ma poi ci si rende conto che non e’ così’ difficile vivere la vita in totale armonia e che basta veramente poco per ridurre lo stress cambiando il corso della nostra giornata. Il sapore di questo abbraccio sa di muffin alle mele e cannella. IMG_3127Una coccola speciale per lui sempre pieno di dolcezza e sensibilità’. Continue reading “Il sapore degli abbracci: muffin mele e cannella”

La cucina terapeutica: chiffon cake (una prelibata leggerezza)

ENGLISH      ESPAÑOL

Si chiama CHIFFON CAKE

IMG_2142E’ gonfia, leggera, ha un gusto delicatissimo ed e’ buona per la prima colazione o l’ora del te, ma e’ ottima anche da farcire. Io l’ho servita con una crema ganache al cioccolato bianco e rum, un capolavoro.
La preparazione potrebbe sembrare complicata ma non lo e’, non pensate: “non fa per me” perche’ ogni volta che pensiamo di non poter fare qualcosa mettiamo un freno alle nostre infinite capacita’; solo e’ sufficiente seguire alcuni piccoli passi e il risultato e’ assicurato. Continue reading “La cucina terapeutica: chiffon cake (una prelibata leggerezza)”

“La cura consiste nel cucinare” panbrioches a stella

ENGLISH ESPAÑOL

Una tentazione irresistibile, impossibile non provare. Sembra essere una delle attrazioni degli ultimi giorni questo panbrioches alla nutella e così’ ieri ho deciso di farlo. Ho fatto qualche piccola modifica rispetto alle varie ricette trovate sul web in base agli ingredienti che avevo a casa e poi…..ogni piatto ha sempre qualcosa di noi, dei nostri gusti.

IMG_1309E’ una preparazione un po’ lunga ma preferisco non dirvi quanto lunga, approfittate di questo momento per dedicarvi un po’ di pace e tranquillità’. La preparazione degli impasti, delle torte produce una sensazione di equilibrio ed ha un effetto anti-stress duraturo. Continue reading ““La cura consiste nel cucinare” panbrioches a stella”

Profumi indimenticabili: lasagne con le polpettine

English   Español Non so a voi ma a me piace preparare qualcosa di cui possano godere anche gli altri e ripensandoci credo dipenda dalla mia famiglia, meravigliosa e numerosa. A tavola in 8, attualmente molti di piu, ci siamo allargati siamo in 25. Vi lascio immaginare il divertimento e l’allegria dei nostri incontri che avvengono quasi sempre in periodi di festa quindi pranzi e cene … Continue reading Profumi indimenticabili: lasagne con le polpettine

Cucina un’emozione

Non so a te  ma a me piace preparare qualcosa di cui possano godere anche gli altri, e’ da sempre così’, già’ dai tempi dell’università’ quando passavamo serate interminabili tra amici. Ogni esame superato organizzavo una cena, ogni compleanno, il sabato. Non vedevo l’ora di provare ricette sempre nuove e c’era qualcosa di eccitante nel vedere il piatto terminato e una gratificazione nel prepararlo e … Continue reading Cucina un’emozione