Liebster award 4.0

liebsteraward_41

Ringrazio Carla del blog Stranapagina per aver indicato relaxingcooking tra i blog con cui condividere il premio. Lo so…. stavi già’ pensando che ormai lo avevo dimenticato e invece no…. a volte mi perdo ma poi torno sempre.
Trovo che sia un modo carino per raccontare qualcosa di noi, fare un po’ di pubblicita’ a blog nati da poco (e anche se molti non lo ammetteranno mai serve, altrimenti perche’ scrivere un blog, se avessimo voluto rimanere anonimi, avremmo scelto un diario e lo avremmo tenuto in un cassetto😉 )  Devo ammettere che la sensazione é piacevole, sapere che a molti piace quello che fai e’ una graditissima sorpresa. Negli ultimi mesi non mi e’ stato possibile dedicargli il tempo che vorrei ma spero di ricominciare a pubblicare in maniera piu’ costante.
Quelle di seguito elencate sono le regole del “Liebster Award 4.0” che molti di voi probabilmente già’ conosceranno alla perfezione ma che bisogna comunque indicare …. e’ una delle regole🙂

Ringraziare il blog che ti ha nominato, (andate a curiosare, Stranapagina vi piacera’: post interessanti, ricette gustose e tanta passione)
Rispondere a 10 domande;
Scegliere 10 blog da nominare;
Comunicare la nomina ai 10 blog scelti.
Porre 10 domande

Le domande, che sono state fatte a me, con relativa risposta.

1) Come avevi pensato il tuo blog prima di iniziare a scrivere e come si è evoluto nella realtà?
Il blog e’ nato in un momento in cui mi trovavo praticamente in “vacanza”, ci eravamo trasferiti a Sydney e li non lavoravo, passavo molto tempo cucinando e così’ l’idea di condividere questa passione. Ammetto che adesso e’ un po’ più’ complicato seguirlo. Aggiornarlo con costanza e prendersi il tempo di leggere i post degli amici virtuali che ti seguono e che segui, non e’ un “lavoro” semplice pero’ mi piace e il numero dei seguitori aumenta, per questo continuo. Otretutto sto lavorando su questo progetto di cucina terapia e se mi riesce vorrei condividerlo attraverso il blog, credo che tutto sommato il resoconto e’ molto positivo.
2) Quali sono le tue grandi passioni? Il mio lavoro, la cucina e la fotografia
3) Cos’è ciò che ti spinge ad andare avanti quando tutto cospira per farti fermare? Il mio ottimismo, una gran forza di volontà’ e la convinzione che quando vogliamo realmente qualcosa possiamo ottenerla.
4) Quali sono le tue paure? La paura più’ grande e’ quella di perdere le persone che amo.
5) Qual’è il tuo libro preferito? Impossibile rispondere a questa domanda, sono tanti.
6) Qual è il film di cui conosci tutte le battute e che  potresti riguardare all’infinito? Credo nessuno, generalmente non li riguardo perché’ non mi piace l’idea di sapere già’ cosa succederà’. A volte mi capita con le commedie romantiche ma non ricordo le battute a memoria.
7) Cosa proprio non tolleri? L’ipocrisia, i soprusi, mi infastidiscono i luoghi comuni e i pregiudizi della gente, mi fanno “sorridere” quelli che vanno avanti a frasi fatte e poi la loro vita e’ tutta un’altra cosa
8) Qual’ è il tuo sogno più grande? Che domanda da un milione di dollari, non te lo saprei dire, mi sento già’ così’ fortunata per tutto ciò’ che la vita mi sta dando che credo di non averci mai pensato seriamente. Ci sono tante cose che mi auguro che vadano bene nella vita ma non riguardano la mia persona.
9) Quali sono le dieci cose che è importante sapere per andare d’accordo con te? Credo siano sufficienti meno, e’ facile andare d’accordo con me. Parole chiave? Sincerità’, fiducia, gentilezza, sensibilità’, dolcezza.
10) Sei una persona pigra, attiva o una sana via di mezzo? Attiva, non riesco a stare senza far niente. Anche quando potrei avere il tempo per rilassarmi mi invento qualcosa da fare.

I blog che nomino sono i seguenti con relative 10 domande (probabilmente siete gia’ passati per tutto questo per cui liberi di proseguire)

peperossoincucina.com
silvarigobello.com
mangiarechepassione.wordpress.com
cucinaperstudenti.wordpress.com
salequantobastablog.wordpress.com
cookingwithjosh.com
lucarota.wordpress.com
accendilavita.wordpress.com
supercaliveggie.wordpress.com
lexpensatorelaowai.wordpress.com

1)Perche’ hai deciso di scrivere un blog?
2)Tre buoni motivi per seguire il tuo blog.
3)Secondo te e’ più’ importante la quantità’ o la qualità’ degli articoli?
4)Come credi ti immagini chi ti “segue”.
5)Un tuo pregio e il tuo peggior difetto.
6)Che genere di film preferisci.
7)Un viaggio che non hai ancora fatto e speri di fare.
8)Qual’e’ il regalo che ti piacerebbe ricevere
9)Tre ingredienti che credi non dovrebbero mai mancare in cucina.
10)Il tuo piatto preferito (non potevano mancare visto che scrivo di cucina😉 )

17 thoughts on “Liebster award 4.0

  1. Grazie di cuore Anto, mi fa molto piacere ma non posso accettare il premio, sai, perché è riservato ai blog con meno di 200 followers, che è una soglia che ho superato da molto tempo!
    Mi fa molto piacere comunque che tu abbia pensato a me, anche se abbiamo così raramente occasione di sentirci, è molto bello.
    Un abbraccio.

    1. Silvia ne ero praticamente certa vista la tua bravura e le ricette deliziose che pubblichi. Non sempre e’ indicato il numero dei seguitori sui blog per cui non e’ cosa facile scegliere e allora ho pensato ai blog che meritano di essere seguiti.
      Purtroppo negli ultimi mesi non mi e’ stato possibile dedicare il tempo che vorrei al blog e quindi leggere i vostri post sempre, lo faccio le volte che posso.
      Un abbraccio con affetto!

  2. Bellissime risposte!🙂 Ero sicura che avresti risposto prima o poi…non avevo perso le speranze e sono contenta che tu l’abbia fatto …mi piace conoscere un po’ di più le persone che seguo o che mi seguono! é il bello dei Blog😉. Quando leggi un libro o un articolo di giornale o una ricetta su una rivista non puoi avere una comunicazione bidirezionale perché è sempre a senso unico…un blog invece è tutta un’altra storia..ed io adoro questo aspetto 😉 Un bacione e a presto!

    1. Ciao Sonia che bello “leggerti”, allora non tutti mi hanno gia’ dimenticata🙂 Sono stata presa da mille cose,tra cui cambio e ristrutturazione di casa, vivo da mesi con tante scatole e tanto disordine, inoltre sto lavorando su un nuovo progetto che dovrebbe cominciare a dare frutti a breve. Dovrete aspettare ancora un pochino ma torno. Ci sara’ qualche cambio sia nel blog che nel sito web…. stiamo lavorando per voi.
      Mi scuso per non essermi piu’ collegata e aver trascurato i miei “amici”, mi faró perdonare. E tu come stai? Spero tutto bene. Un abbraccio e grazie!

      1. Ciaooo!!! Ma come potrei dimenticarti?!? Caspita, quante belle novità! Sono contenta di sentirti affaccendata. Non vedo l’ora di rileggerti. Sei ancora in Cile? Io continuo a scribacchiare e mi diverto un sacco a farlo. Bacioni e a presto!

    1. Ti ringrazio Elena é stata una bella soddisfazione, é bello sapere che il lavoro che facciamo viene premiato. Poi é arrivata in un momento in cui ne avevo proprio bisogno.
      Un abbraccio

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s