Porta in tavola l’arcobaleno

Cercando delle informazioni per uno dei miei post mi sono imbattuta in questo articolo: “Mood and food: come il cibo influenza l’umore” l’ho trovato ricco di curiosità’ interessanti e così’ ho voluto condividerlo con voi. “……gli alimenti influenzano stati d’animo ed emozioni più di quanto non immagini perché c’è un filo diretto tra cibo e mente……Vitamine, grassi, proteine & co, infatti, influenzano direttamente la chimica del cervello, e se scegli i cibi giusti, metti in moto  un pull di neurotrasmettitori e di ormoni che danno manforte al tuo umore….”. E quindi cibi e sostanze per tutti i gusti e non solo… anche per tutti gli umori: Zinco e omega 3 se ti senti depresso, troppi zuccheri scatenano la collera, minestroni e zuppe calde se hai bisogno di coccole, i cibi preferiti dell’infanzia se hai bisogno di rassicurarti. Immagino sia un po’ quello che tutti gli appassionati di cucina, benessere e cibo salutare sentono e pensano sugli alimenti.
(Il libro citato nell’articolo “In the Mood for Food” l’ho ordinato, mi mancava🙂 quando lo avrò’ letto vi faro’ sapere).
Noi siamo quello che mangiamo, ormai e’ fuor di dubbio….. e quello che mangiamo arriva a noi per il suo aroma, per il sapore, il colore, le sensazioni che suscita, i ricordi che riporta alla mente. Così’ quando dobbiamo scegliere ci lasciamo influenzare da vari fattori.
E visto che, anche, i colori dei cibi influenzano l’umore  innescando cascate di ormoni ed enzimi ho voluto giocare con questi: il risultato? Ho portato l’allegria in cucina, e un piatto delizioso in tavola. Tortillas mexicanas: viaggiare, e’ bello anche per questo, é un modo per conoscere e provare cucine di differenti paesi, conoscere sapori fuori dal comune, sperimentare nuovi ingredienti, riadattarli e sapere qualcosa sulla cultura dei paesi che li rappresentano.

E’ ovvio che non esistono cibi miracolosi pero’ con qualche piccolo accorgimento magari riusciamo a garantirci un po’ di benessere fisico e mentale. Non esiste nessuna magia che non sia quella che noi stessi facciamo attraverso il nostro vivere quotidiano in maniera positiva. Spesso rifletto sull’importanza che possono avere anche dei piccoli cambiamenti nella nostra vita:  cosa stiamo facendo di sbagliato che e’ possibile cambiare?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s