ingredinti

Un ingrediente segreto: il tempo

“….ho pensato che stasera avremmo potuto lavorare con uno degli ingredienti più’ segreti in assoluto: il tempo. Se ci pensate bene con ogni pasto che mangiate, mangiate del tempo: le settimane necessarie per far maturare un pomodoro, gli anni in cui cresce un albero di fichi. E ogni pasto che cucinate rappresenta del tempo sottratto alla vostra giornata…Di solito una lezione sul tempo riguarda in realtà’ l’efficienza: come riuscire a fare il doppio delle cose in meta’ tempo. Ma stasera noi faremo l’esatto contrario. Coltiveremo l’inefficienza, scialaqueremo la nostra risorsa più’ preziosa come se ne avessimo a disposizione una riserva illimitata……
E’ tratto da un bel libro che ho appena finito di leggere (La scuola degli ingredienti segreti di E. Bauermeister), e che mi e’ sembrato perfetto per introdurre la ricetta di oggi: i ravioli con la zucca,   non sono una preparazione rapida, hanno bisogno di pazienza e di cura.
E’ un libro sul piacere e la magia del cibo, un intreccio di sapori e sentimenti, niente di straordinariamente sorprendente ma e’ uno di quei libri che leggi facilmente, scorrevole, semplice e gustoso proprio come le ricette che “racconta”, mi ha lasciato con una piacevole sensazione di dolcezza, e rende perfettamente l’atmosfera speciale che racchiude una cucina in una serata di chiacchiere tra amici, quando per qualcuno nulla e’ più’ divertente, quando stai affrontando una malattia, un dolore, quando hai bisogno di riconquistare la fiducia in te stesso, riconquistare un amore o quando ti senti così’ felice da volerlo condividere con gli altri. Il tempo acquista un altro valore in cucina e la soddisfazione di fare ci da automaticamente un senso di benessere. Cerco di rubare sempre un po’ di tempo alle mie giornate da dedicare a me, alla mia cucina, alla mia famiglia, i miei amici, adoro cucinare per loro mi ricorda i pranzi di Natale, la Pasqua, i compleanni con la mia famiglia…. sempre in tanti tantissimi con tante cose da dirsi e da raccontarsi. Prepararsi del buon cibo richiede sicuramente piu’ tempo che scaldare un precotto ma e’ tempo ben speso.
Questo romanzo ti farà’ venire un po’ voglia di cucinare, dar ascolto ai tuoi sentimenti e trasferirli nei piatti che intendi realizzare.

Qual’e’ l’ingrediente segreto per essere felici? Non e’ dato saperlo, ognuno…. deve a proprio modo…… scoprire il suo!
La felicita’ deriva da un senso di benessere che e’ soggettivo, da quanto ci lasciamo coinvolgere da tutto ciò’ che facciamo, dalle emozioni positive che viviamo e soprattutto…. dalla consapevolezza di esserlo. Non e’ compito facile ma possibile.

5 thoughts on “Un ingrediente segreto: il tempo

  1. allora dovresti provare con impasti lunghi e piatti elaborati per esercitare la tua pazienza🙂 E’ una lettura piacevole, si legge davvero in pochissimo tempo nessun colpo di scena, ma bello a volte anche un po’ emozionante.
    Ciao e buona domenica !

  2. Ho appena scoperto il tuo blog e devo farti i miei complimenti, scrivi davvero bene! Anche io adoro cucinare, il weekend in genere mi prendo del tempo per me per sperimentare qualche ricetta nuova… mi rilassa tantissimo. Ora con questo libro mi hai incuriosito. Anche a me affascina la letteratura… culinaria. Per ringraziarti ti lascio due segnalazioni: “Kitchen” di Banana Yoshimoto e “La maga delle spezie” di Divakaruni Chitra B..

    1. Ciao Claudia grazie, mi fa molto piacere che tu abbia lasciato un commento, spero continuerai a farlo. Io adoro cucinare in Cile ho dato qualche lezione di cucina italiana e ci si divertiva tantissimo, e abbiamo anche provato a far qualcosa con l’insegnante di Antonio con i bambini…. bellissima esperienza, da questo e’ nata l’idea. Grazie per il suggerimento dei libri: “la maga delle spezie” l’ho ordinato qualche giorno fa🙂 l’altro invece non l’ho mai letto quindi lo faro’! Ciao

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s