Pastry pie

Eccolo qui il pastry pie with brie cheese and bacon 🙂
Qualche settimana fa ho visto “waitress ricette d’amore” di Adrienne Shelly. Una piccola storia, piacevolmente carina anche se un po’ malinconica, in cui la protagonista attraverso la preparazione di torte dolci o salate  riesce a comunicare i suoi stati d’animo, e  momenti della sua vita.  Il cibo diventa protagonista, legato ai suoi sogni ed al piacere, ci sono la speranza di un futuro migliore, le piccole gioie, i rimpianti e l’amore.
così’ ho deciso di provare qualcuno dei suoi “pie”
Oggi vi propongo quello con brie e bacon, ed una versione vegetariana con zucchine e melanzane per chi preferisce le verdure ai salumi. Ne ho provato anche una versione con piselli e carne… ottima anche quella, profumino delizioso.
La quiche si presta a moltissime farciture: con patate e wurstel, asparagi e speck,  funghi, emmental e prosciutto cotto, ricotta e spinaci. Il formaggio deve essere di quelli che fondono facilmente: gruviera grattugiato o emmental. (l’importante e’ non esagerare con gli ingredienti per il ripieno, lasciatevi andare a quello che la fantasia ed il vostro gusto vi suggeriscono)
Ingredienti semplici ma con un bel tocco elaborato. La quiche e’ buonissima, perfetta servita come antipasto, come secondo o piatto unico.
Un’idea sfiziosa per un buffet, un aperitivo o una festa sono le mini quiche, che si possono ottenere con gli stessi ingredienti utilizzando le formine per i muffin o le crostatine.
La ricetta per la pasta e’ una ricetta da chef del paese della quiche, quella di Christophe Felder, uno dei grandi nomi della pasticceria francese che io ho trovato su questo sito.

Non e’ una preparazione che richiede particolari abilita’, quindi prova, e’ estremamente rilassante dare sfogo alla creativita’,  fare del cibo un’espressione del tuo stato d’animo. Ritrova l’armonia in cucina, l’allegria, l’equilibrio. Prova anche quando puo’ sembrare un’impresa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s